Differenza fra psichiatra, psicoterapeuta e psicanalista

Lo psichiatra è un medico specializzato in psichiatria. Questa specializzazione gli consente di avere conoscenze su tutte le patologie mentali e il loro trattamento farmacologico. Può quindi prescrivere farmaci. Se desidera svolgere psicoterapie o psicoanalisi, è essenziale una formazione aggiuntiva.

Il titolo di psicoterapeuta è acquisito da medici o psicologi che hanno una specializzazione in psicoterapia o psichiatria. La psicoterapia è un trattamento del disagio psicologico che mira a ottenere dei cambiamenti nel comportamento, nei modi di pensare e di agire di una persona attraverso tecniche e pratiche che differiscono dalle scuole di specializzazione.

Lo psicanalista è una persona che ha praticato in prima persona un’analisi personale e ha continuato la sua formazione teorica e clinica in una scuola di psicoanalisi. La formazione dello psicoanalista è rigorosa e mira a studiare la teoria psicoanalitica di Freud e Lacan, oltre ad altri psicanalisti, ma anche a partecipare alla ricerca clinica. Occupa una posizione diversa dallo psicoterapeuta perché la sua clinica tiene conto dell’inconscio e mira a lavorare sul piano del sapere inconscio e non su quello cosciente. Per questo  lo psicanalista non fa uso di suggestione o di tecniche corporee o di consigli pratici, ma interviene per interpretare ciò che di inconscio si manifesta nel discorso, portato da chi è lì per il suo disagio, affinché possa riorientarsi nella vita.